GROTTAMMARE – Prende il via la stagione balneare 2012. L’ufficio Sviluppo economico ricorda a quanti non avessero ancora provveduto che occorre comunicare il periodo di apertura  degli stabilimenti balneari.

Con l’occasione, lo stesso ufficio comunica che: “il regolamento comunale stabilisce la durata della stagione balneare in sette mesi. Nell’arco di questo tempo, ogni stabilimento deve assicurare obbligatoriamente la propria attività di balneazione almeno dal 15 giugno al 31 agosto, dalle 9 alle 19, e il relativo servizio di salvataggio, secondo le modalità impartite dalla Capitaneria di Porto di San Benedetto del Tronto”.

La comunicazione va fatta utilizzando l’apposita modulistica reperibile allo sportello dell’ufficio Sviluppo economico – dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13, martedì e giovedì anche dalle 16 alle 18 – o scaricabile dal sito www.comune.grottammare.ap.it

Per l’estate 2012 inoltre c’è da segnalare l’entrata in vigore dell’ordinanza che vieta la balneazione nel tratto marino della foce del torrente Tesino, da 150 metri a nord a 150 metri a sud, per un totale di 300 metri.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 180 volte, 1 oggi)