SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il 9 maggio è stato proclamato con legge n. 56 del 4 maggio 2007 “Giorno della memoria dedicato alle vittime del terrorismo e delle stragi di tale matrice” .

Anche quest’anno la città di San Benedetto del Tronto intende celebrare la ricorrenza con una semplice cerimonia durante la quale sarà intitolato alle “Vittime del terrorismo e delle stragi” il largo situato a ridosso della spiaggia all’incrocio tra via San Giacomo e via Fratelli Cervi.

La cerimonia avrà luogo alle ore 10 e con il sindaco interverrà il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ascoli Piceno Michele Renzo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 125 volte, 1 oggi)