TORTORETO – Operaio cade dal tetto di un capannone, precipitando dall’altezza di circa 4 metri. Fortunatamente non sono gravi le condizioni di P.C., 54enne di Campli che ha riportato la frattura del bacino e di un gomito, ma non è in pericolo di vita e ha avuto una prognosi di 40 giorni. L’uomo ieri pomeriggio stava effettuando dei lavori di riparazione sul tetto di una rimessa di proprietà del cognato, in contrada Salino, quando la copertura non ha retto al peso e si è sfondata facendolo precipitare nel vuoto. L’uomo è stato immediatamente soccorso e sul posto è giunta un’ambulanza del 118 che lo ha trasportato all’ospedale di Giulianova e poi trasferito ad Atri. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Tortoreto che dovranno ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 324 volte, 1 oggi)