COLONNELLA – Il sindaco Pollastrelli apprezza l’iniziativa del comitato Colonnella 2020 che chiede l’istituzione della Consulta Giovanile, ed invita all’elaborazione di uno Statuto ampiamente condiviso da tutti i giovani del paese.

“Condivido l’idea del pieno coinvolgimento dei giovani colonnellesi nelle attività amministrative. E’ senza dubbio fondamentale per una crescita condivisa, e ponte con le nuove generazioni che possono così dare il proprio apporto con la loro progettualità e le loro idee” si legge nella lettera inviata da Pollastrelli a Colonnella 2020.

“Abbiamo sempre creduto nei nostri giovani e, proprio per questo, l’istituzione della Consulta Giovanile è stato uno dei primi progetti discussi dalla nostra amministrazione, come pure la Consulta per la terza età. E’ stata cura del nostro delegato alle Politiche Giovanili, Giovanni Ficcadenti, elaborare il Regolamento Comunale (che manca) da portare in Consiglio e che, proprio in questi giorni, è al vaglio del Segretario Comunale. E’ nostra ferma intenzione dialogare la successiva stesura dello Statuto della Consulta con assemblee pubbliche e con il coinvolgimento di tutti i nostri giovani e, comunque, con tutte le associazioni presenti sul territorio, in modo da portare in Consiglio comunale un documento il più possibile condiviso”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 159 volte, 1 oggi)