CUPRA MARITTIMA – La vita di Aung San Suu Kyi raccontata in un film. Il Cinema Margherita di Cupra Marittima lunedì 30 aprile, alle ore 21:15 e martedì Primo maggio con ben  tre spettacoli (16:30 – 18:30 – 21:15) propone la proiezione della pellicola “The Lady – L’amore per la libertà” di Luc Besson, con Michelle Yeoh, David Thewlis, William Hope, Sahajak Boonthanakit, Jonathan Raggett, Jonathan Woodhouse, Susan Wooldridge e Benedict Wong.

Il film, che ha inaugurato il Festival Internazionale del Film di Roma 2011, racconta la straordinaria storia dell’attivista birmana Aung San Suu Kyi, premio Nobel per la pace nel 1991, tornata libera dopo oltre vent’anni di arresti domiciliari, il 13 novembre 2010, e di suo marito, l’inglese Michael Aris.

Nonostante la distanza, le lunghe separazioni e un regime particolarmente ostile, l‘amore tra la donna leader del movimento democratico in Birmania e suo marito, durerà sino alla fine. Una storia di dedizione e di umana comprensione, all’interno di una situazione politica convulsa, che ancor oggi persiste, ma anche il racconto di una scelta terribile, quella tra la fedeltà alla propria battaglia e l’amore per il compagno.

Anche per la stagione 2011-2012 il Cinema Margherita propone la Tessera Acec Marche al costo di 5 euro che,  permette di avere 5 ingressi ridotti, più uno in omaggio, ed è utilizzabile in tutte le Sale Acec Marche.

Anche quest’anno prosegue l’iniziativa  del “Cinema di Qualità per gli Universitari” a  4 euro, un invito ai ragazzi, sotto i 26 anni, che vanno all’università a riscoprire la magia del cinema, ad allargare i propri orizzonti culturali a scoprire i meccanismi del linguaggio cinematografico e a riflettere sui temi che i registi affrontano con le loro pellicole (per poter usufruire dell’offerta basta presentare alla biglietteria il proprio libretto).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 107 volte, 1 oggi)