SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Se Guido Meda avesse commentato questo finale di stagione avrebbe detto: «E la Juniores c’è». Al traguardo i ragazzi di mister Nicola Fiscaletti sull’ostico campo del Montottone hanno vinto il campionato di categoria staccando di tre lunghezze i rivali del Grottammare.

Soddisfazione doppia per i giovani del Porto d’Ascoli: gli unici ad avere la prima squadra nel campionato di Prima Categoria, le altre partecipanti la possiedono in Promozione o Eccellenza. Una stagione ricca di emozioni, vissuta con umiltà e senso del dovere senza mai perdersi d’animo.

In testa dalla prima giornata, i biancocelesti hanno macinato gol e gioco tenendo a debita distanza le pretendenti. Poi qualche mese fa il Grottammare, rivale illustre, è riuscito a prendersi il primato. Ma la forza del gruppo, l’impegno nell’affrontare le difficoltà e la determinazione nel raggiungere l’obiettivo sono stati la laison per la vittoria finale.

Un plauso al mister Nicola Fiscaletti, primo anno sulla panchina biancoceleste, che ha saputo amalgamare l’amore per il calcio con la voglia di questi ragazzi di farsi notare, l’euforia dell’essere in vetta con lo scoramento di aver perso la momentanea leadership e l’incoraggiamento a non desistere con l’impegno costante a giocare con il cuore. Senza dimenticare il preparatore atletico Massimiliano Lattanzi coadiuvato da Francesco Maggiore e il massaggiatore Luciano Belardinelli.

Ed eccoli i 24 eroi:
PORTIERI: Daniele Paolini (classe 94), Simone Tancredi (classe 93);

DIFENSORI: Matteo Travaglini (classe 93), Matteo Crescenzi (classe 93), Paolo Grossetti (classe 94), Gianmarco Ruggieri (classe 93), Matteo Napoletani (classe 93), Luca Corradetti (classe 93), Alessandro Di Mascio (classe 92), Emanuel Giobbi (classe 92) e dagli Allievi Leonardo Capriotti (classe 95), Davide Pignotti (classe 95);

CENTROCAMPISTI: Cristian Belardinelli (capitano classe 94), Roberto Ridolfi (vicecapitano classe 93), Alessandro Bastia (classe 93), Alessio Paolini (classe 93), Gianluca Piunti (classe 94), Marco Alfonsi (classe 94) e dagli Allievi Ciro Cuomo (classe 95);

ATTACCANTI: Elio Testa (classe 94), Fabio Vecellio (classe 94), Daniele Cinaglia (classe 93) e dagli Allievi Mattia Coccia (classe 95), Jacopo Valori (classe 95).

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 712 volte, 1 oggi)