SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Terza serata dedicata alle semifinali della XX edizione del contest dedicato ai gruppi rock emergenti “Sotterranea”, ideato dal giornalista e critico musicale Franco Cameli.

La location è sempre quella del Geko e sabato 28 aprile, alle ore 22:30, nuove band provenienti da tutta Italia si daranno battaglia per aggiudicarsi un posto nella finalissima del 12 maggio prossimo.

Saranno sei le band a sfidarsi  a colpi di musica per questo nuovo appuntamento: Axound di Montorio al Vomano, Volvedo di Norcia, La Madonna di Mezza Strada di Perugia, 92com di San Benedetto del Tronto, Tenet di Ascoli Piceno e Motherside di Fabriano.

Tutti in gara per cercare di ottenere il consenso della giuria e accedere alla finalissima del 12 maggio insieme ai Bad Black Sheep di Vicenza, vincitori della prima semifinale, e i Julian Mente di Foligno, promossi durante la seconda semifinale.

Per loro ci saranno in palio premi in denaro e partecipazioni a importanti festival nazionali. Anche questo sabato a tutti i partecipanti verrà regalato il gadget del ventennale, un braccialetto inedito con il logo della manifestazione, realizzato ad hoc per festeggiare insieme al pubblico i venti anni del concorso nazionale.

Inoltre, grazie al cocktail analcolico “Sotterranea”, si potrà avere in regalo il cd compilation 2011 con all’interno i singoli dei gruppi finalisti della passata edizione del festival. Il cd, inoltre, è disponibile sul portale internazionale on-line eBay.it e scaricabile da iTunes. Si può accedere anche direttamente agli spazi virtuali dal sito ufficiale www.sotterranea.com

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 84 volte, 1 oggi)