CLICCA SULLA DESTRA PER VEDERE I VIDEO

SAMB: Di Vincenzo, Bordi, Mazzuoli, Marini, Carpani, Mengo, Voinea, Carteri, Pazzi, Di Vicino, Zazzetta. Allenatore Zenga, Ianni, Tidiane, Camilli, Puglia, Valenza, Paolini. Allenatore Palladini.

OLYMPIA AGNONESE: Fabbi, Pifano, Litterio, D’Ambrosio, D’Agostinoi, Pellegrino, Di Lollo, Ricamato, Sivilla, Keita, Gagliano. A disposizione: Vitale, Scampamorte, Patriarca, Di Lallo, De Souza, Partipilo, Simone. Allenatore Corrado Urbano.

ARBITRO Lacalamita di Bari (assistenti Lanotte di Bari e Scoppetta di Bari)

7′ Di Vicino controlla e poi calcia di controbalzo dal limite dell’area, Fabbi battuto ma la palla si stampa sulla traversa.

al 9′ azione in contropiede dell’Agnonese, Keita serve Sivilla sulla sinistra, difeso a rossoblu che lasciano libero Sevilla, sinistro preciso che si infila all’angolino sul secondo palo, 0

12′ Ancora Sivilla, tiro dalla distanza di sinistro, Di Vi ncenzo respinge coi pugni

14′ Angolo di Di Vicino, testa di Mengo, gol, ma per l’arbitro c’è carica al portiere.

27′ Grande occasione per la Samb: traversone di Zazzetta, Fabbi non esce bene e respinge coi pugni Voinea tenta la rovesciata con la porta vuota, palla fuori di pochissimo.

30′ Ancora Samb: bene  sulla destra, cross teso, Pazzi di testa a centro area, alto di poco.

32′ Sale Carteri, ora si gioca ad una “sola area di rigore”. Punizione per la Samb sulla sinistra, batte Di Vicino, fuori, anche stavolta questione di centimetri.

38 Meritato pareggio: cross da sinistra di Zazzetta, Pazziai lasciato solo colpisce di destro e insacca. 1-1

40′ Ammonito Mazzuoli, in difficoltà

42′ La gara  si infiamma: azione fotocopia degli ospiti ma il tiro di Gagliano trova l’opposizione di Di Vincenzo. Riparte la Samb, staffilata di Carpani, Fabbi respinge coi pugni in tuffo.

43′ Bordi in difficoltà sulla sinistra, stavolta arriva al tiro Ricamato, esterno della rete.

45′ Grande Carteri, anima della squadra, recupera a centorcampo e serve Di Vicino, che in mezzo a tre avversari, dal limite dell’area, si libera e poi di destro infila un destro rasoterra sul secondo palo, 2-1

RISULTATI PRIMO TEMPO Vincono sia l’Ancona ad Atessa (0-1), che il Teramo con il Riccione (1-0). Classifica temporanea Teramo 72, Samb e Ancona 66. La Civitanovese perde. Con questo risultato il Teramo avrebbe bisogno di un punto per la promozione in Seconda Divisione.

SECONDO TEMPO

1′ Tidiane entra al posto di Mazzuoli, con Zazzetta ora retrocesso a terzino. Nell’Agnonese invece Simone al posto di Pellegrino.

3′ Occasione per l’Agnonese, colpo di testa di Ricamato, Di Vincenzo blocca a terra.

10′ Voinea pesca Bordi in area, atterrato. Rigore, va Di Vicino che all’11 realizza il 3-1 appoggiando rasoterra sulla destra.

20′ Ammonito Galliano per una trattenuta su Zazzetta

Intanto da Teramo arrivano nuovi aggiornamenti: aveva pareggiato il Riccione, poi 2-1

22′ Gran numero di Carteri, incontenibile, che apre la difesa ospite sulla sinistra, entra in area, calcia ma si oppone Fabbi coi piedi

23′ Keita esce, al suo posto Partipilo

24′ Tidiane alla conclusione dalla distanza, Fabbi respinge in tuffo.

26′ Puglia al posto diVoinea.

28′ Ed è subito 4-1: Carteri ancora presente, mette in mezzo dove a porta vuota Puglia, in corsa, insacca.

32′ Applausi scroscianti per Di Vicino, sostituito da Ianni.

34′ Numero di Puglia che si libera sul fondo poi entra in area, finge il cross ma di destro calcia verso la porta, palo esterno.

36′ Rossoblu padronissimi del campo: Carpani al tiro, parato.

39′ Esce Di Lollo, entra Patriarca

41′ Ammonito Tidiane

43′ Puglia per Pazzi, Fabbi respinge in uscita, poi tira Bordi e ancora Fabbi si oppone

49′ Finisce tra gli applausi

L’Ancona sta vincendo 3-0 ad Atessa, sempre 2-il Teramo

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.491 volte, 1 oggi)