SAN BENEDETTO DEL TRONTO –Parte il progetto Brevevita.san. Le note del celebre locale monteprandonese, mini-tempio caro ai cultori della musica “indie”, tornano a vibrare in riva al mare, dove giovedì 26 aprile partirà il primo degli appuntamenti targati Brevevita. Il luogo scelto per la rassegna è il Geko, grazie al sodalizio che è nato tra uno dei gestori del videobar, Natalino Capriotti, con Stefano Schiavoni e Tania Piunti del locale sambenedettese.

La serata del 26 aprile inaugura la serie di appuntamenti, con due concerti dei Colapesce e dei Mosquitos. Si tratta di due band musicali molto attuali ed apprezzate. La prima arriva da Siracusa, canta in italiano, ed è da molti indicata come una forte innovazione nel panorama musicale nazionale (da YouTube un piccolo assaggio della loro musica). I Mosquitos, dall’impatto sonoro più rock, da veri veterani del settore, sono originari di Frosinone (qui un brano da YouTube).

Il resto del calendario di Brevevita.San prevede le seguenti serate: 9 giugno, 21 luglio, 14 agosto, 22 settembre e 20 ottobre. Tra gli artisti che di volta in volta si esibiranno vi sono i Dimartino, Ardecore, Geoff Farina, A Toys Orchestra, Intercity e Amour Fou. “Alcuni di essi sono inglesi ed americani. Si tratta al 100% di musicisti di ottima qualità, particolarmente cari agli appassionati e agli addetti ai lavori – ha detto Natalino Capriotti – Lo scopo del Brevevita e del Geko è costruire delle serate innanzitutto belle, vivibili, sicure, adulte, di alta qualità, che arricchiscano l’offerta culturale del territorio e il gusto personale di chi vorrà parteciparvi”.

Il concerto sarà preceduto alle ore 21 da una degustazione a base di porchetta. Poi alle 22 inizieranno le musiche. Il costo di entrambi gli spettacoli è di 10 euro.

Info e prevendite : www.brevevita.com (347.8672369).      
Evento: www.facebook.com/events/311221965613829/
Prevendite anche al Brevevita di Centobuchi, al Barcode di San Benedetto del Tronto, al Cinema Margherita di Cupra Marittima, alla Libreria Rinascita di Ascoli, e naturalmente al Geko.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 205 volte, 1 oggi)