SAMB: Di Vincenzo, Bordi, Marini, Nicolosi, Carteri, Carpani, Oretti, Mengo, Napolano, Di Vicino, Pazzi; A DISPOSIZIONE: Zenga, Ianni, Mazzuoli, Zazzetta, Voinea, Camilli, Donzelli. ALL: Voltattorni.

MIGLIANICO: Palena, Cinquino, Marrone, Lieti, Di Francia, Conversano, De Luca, Galuppi, Lazzarini, Quintiliani, Diompy; A DISPOSIZIONE: Cialdini, Scordella, Grossi, Fiaschi, Chiacchiarelli, Di Marsilio, De Leonardis. ALL: Epifani.

ARBITRO: Luca Candeo.

MIGLIANICO – Il campo sintentico della cittadina abruzzese è pronta ad ospitare la 31° giornata del campionato nazionale dilettanti girone F. Giornata poco nuvolosa con leggero vento. Una curiosità: si tratta del campo in cui il Teramo subì un gol dal portiere della squadra di casa.

1° Calcio d’inizio battuto da Lieti;

2° Tiro di Lazzarini in porta, facile parata per Di Vincenzo;

3° Gol di Napolano;

5° Samb rimane in avanti con Nicolosi che si incarica di battere il calcio d’angolo;

6° Napolano va alla battuta del secondo corner. Carpani intercetta la palla e prova il raddoppio;

9° Di Vicino è rimasto a terra, arriva l’intervento del massaggiatore. I tifosi rossoblu (circa 50) incoraggiano la loro squadra;

11° L’arbitro Canadeo assegna un calcio di punizione a favore della squadra di casa; ottimo l’intervento di Di Vincenzo che respinge il tiro in porta;

13° Lazzarini colpisce la palla in direzione della porta rossoblu ma è troppo alta;

15° Fallo di Mengo su Lazzarini che regala un calcio di punizione alla squadra avversaria al limite dell’area. La difesa rossoblu difende la sua postastazione e spazza fuori la sfera;

21° Carteri porta avanti la palla cedendola a Napolano che tira in porta. Alta;

24° Napolano rimedia ad un errore arbitrale che gli aveva assegnato un calcio d’angolo inesistente. Cede la palla ai suoi avversari tra gli applausi del pubblico;

27° Marini frena l’avanzata di Marrone. Dietro di lui c’è Di Vincenzo che recupera la sfera senza preoccupazioni;

28° Nicolosi procura un altro calcio d’angolo battuto da Napolano. Sempre sul primo parlo Carpani si prepara a riceve la sfera ma viene fermato dai difensori avversari;

30° Su calcio d’angolo di Di Vicino, Carpani prova a colpire di testa la palla che però finisce fuori;

33° Rimessa laterale per la Samb. Bordi alla battuta cede la palla a Carpani che compie un passaggio a Pazzi. Il centroavanti però viene fermato nella sua avanzata;

34° Mengo spazza fuori un pericoloso calcio di punizione battuto da Conversano. E’ angolo, ma anche stavolta il Miglianico perde l’occasione di pareggiare;

40° Fallo su Di Vicino che cade a terra. Candeo concede un calcio di punizione. Il fantasista tira dritto in porta ma non da particolare preoccupazione a Palena;

44° Dopo una serie di rimpalli in area rossoblu, Lazzarini ha una ghiotta occasione, ma non si intende con il collega Diompy che perde la palla;

 45° Fine primo tempo.

Il campo del Miglianico si dimostra ostico per ogni avversario. La Samb riesce a passare in vantaggio grazie ad un invenzione di Napolano ma poi si fa arginare bene dai padroni di casa che dal canto loro hanno bisogno soltanto di una vittoria.

SECONDO TEMPO:

1° Pazzi batte il calcio d’inizio della ripresa;

2° Carteri porta avanti la palla e la passa a Napolano che tenta il traversone. Il Miglianico si difende bene e rinvia;

3° Dopo un salvataggio di Bordi, la palla rimane all’interno dell’area. Lazzarini ha l’opportunità di girare di testa a due passi da Di Vincenzo che compie il miracolo;

5° Pazzi vince un contrasto in area e serve Carpani che segna portando la squadra al raddoppio;

8° Dopo un ottimo intervento di Bordi che salva la porta, Di Vincenzo compie un intervento falloso su Lazzarini ottenendo il cartellino giallo e di conseguenza anche il calcio di rigore;

 9° Gol del Miglianico su calcio di rigore battuto da Galuppi;

13° Pazzi tenta la conclusione da una lunga distanza ma Palena è pronto a pararla;

19° Doppio cambio in casa. Entra Cialdini  al posto di Palena e Chiacchiarini al posto di De Luca;

22° Marini disimpegna male al limite dell’area trovando pronto Quintiliani che insacca di precisione; Miglianico giunge al pareggio;

23° Primo cambio per la squadra rossoblu: entra Voinea al posto di Di Vicino;

24° Ammonito Diompy per fallo su Bordi;

32° Fallo su Napolano di Lieti. L’arbitro assegna il cartellino giallo;

35° Napolano viene trasportato fuori in barella; al suo posto entra Zazzetta;

38° Ghiottissima occasione per Diompy che manca di poco la porta rossoblu;

38° Esce Pazzi ed entra Donzelli;

43° Esce Diompy ed entra Di Marsilio;

45° Assegnati 6 minuti di recupero. La squadra rossoblu ha ancora una speranza per la conquista dei 3 punti;

46° Ammonito Oretti;

49: Strepitoso gol di Donzelli che porta la Samb alla vittoria!

Prima rete di Donzelli in maglia rossoblu che regala alla sua squadra il successo nell’ostico campo abruzzese. Durante il secondo tempo la Samb è sembrata un pò in difficoltà, soprattutto dal punto di vista fisico. Dopo essersi fatta raggiungere sul 2-2 trova solo nei minuti di recupero l’occasione per battere il suo avversario che tra le mura amiche è in grado di mettere in difficoltà chiunque.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.441 volte, 1 oggi)