RIPATRANSONE – In contrada Cabiano sulla Valtesino i residenti si lamentano di non aver la possibilità di utilizzare internet per assenza di rete o che in alcuni punti la linea ci sia ma è troppo lenta. Ecco di seguito un comunicato inviatoci dal Comune di Ripatransone in cui viene spiegato il motivo della mancanza di questo fondamentale servizio

“Nonostante da parecchio tempo la ditta Ifratel abbia consegnato i lavori di collegamento a fibre ottiche che servono la Cabina Telecom di località Cabiano, la zona risulta ancora oggi essere fra le ultime prive del servizio a banda larga Adsl nel territorio del Comune di Ripatransone.

Il sindaco  Paolo D’Erasmo ha più volte sollecitato telefonicamente la Telecom Italia ad intervenire per il potenziamento e ammodernamento della Centrale “Cabiano” da ultimo è intervenuto con una lettera scritta ed indirizzata alla Direzione centrale di Roma e quella operativa per il nostro territorio di Bologna, facendo presente che occorre intervenire subito per rispondere alle esigenze delle numerose famiglie della zona e delle diverse Ditte ed aziende artigianali e commerciali del luogo.

La mancanza di questo servizio, infatti, penalizza e preclude ai privati cittadini e agli studenti la possibilità di utilizzare Internet a scopi informativi e didattici, pregiudica seriamente lo sviluppo delle nostre imprese che necessitano di uno strumento essenziale per la propria attività: oggigiorno le aziende non possono fare a meno di internet per rimanere aggiornate e risultare competitive.

Il Comune resta quindi in prima linea per assicurare a tutti i cittadini la possibilità di usufruire dei mezzi telematici ed a connessione rapida per soddisfare necessità che oggi risultano sempre più pressanti”.

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 397 volte, 1 oggi)