ALBA ADRIATICA – Ancora atti vandalici nelle sedi dei partiti lungo la costa. Dopo gli attacchi alle sedi del Pd di San benedetto, Martinsicuro ed Alba Adriatica, ad essere presa di mira stavolta è stata la sede del Pdl di Alba Adriatica, dove nella notte tra giovedì e venerdì è stata ritrovata davanti all’ingresso la scritta “Libertà per i No Tav”. Anche in questo caso, come nei precedenti, la serratura della porta è stata boccata con della colla. L’atto vandalico è stato denunciato ai Carabinieri.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 150 volte, 1 oggi)