CUPRA MARITTIMA – Venerdì 13 aprile alle ore 21.15 presso i locali della Consulta Giovanile, ex  mattatoio di Lungomare Romita, adiacente alla Palestra Polivalente si terrà il dibattito su “I giovani incontrano la Costituzione” interverrà l’esperto Luigino Marcantoni del Tribunale della Procura di Fermo. In questo secondo incontro verranno analizzati e approfonditi due o tre articoli della Costituzione Italiana attorno ai quali sarà incentrato il dibattito della serata.

Sono incontri, rivolti ai giovani cuprensi dove si discuterà delle linee guida della nostra Costituzione e in particolare su alcuni articoli che maggiormente delineano l’importanza e la necessità della nostra partecipazione.

L’assessore ai servizi sociali Anna Maria Cerolini scrive: “Carissimi giovani, la mia esperienza in campo amministrativo mi ha fatto toccare con mano quanto sia difficile intervenire nella gestione di questa grande famiglia che è Cupra e come sia importante l’apporto che ogni cittadino può dare per contribuire al benessere sociale del nostro paese nel convincimento che, come in ogni famiglia, ognuno deve fare la propria parte.

Da queste considerazioni nasce l’idea condivisa e appoggiata dall’Assessorato alla Cultura Luciano Bruni, di incontrarci per discutere sulla necessità di rivedere e ripensare la nostra partecipazione e il nostro ruolo all’interno di questo piccolo gruppo sociale affinché possiamo tutti crescere nella consapevolezza dell’appartenenza ad una più complessa e articolata realtà quale è la nostra Italia che è cresciuta sulla base dei sani e solidi principi che la Costituzione ha enunciato e che spesso rischiamo di trascurare”.

Dopo un primo incontro nel mese di marzo, venerdì 13 aprile si stabilirà il calendario  degli appuntamenti per il mese di maggio.

L’ultimo incontro si terrà il 2 giugno, Festa della Repubblica, con la cerimonia di consegna della Costituzione presso la Sala Consiliare a quanti compiono 18 anni e iniziano una fattiva e personale partecipazione alla vita pubblica.

I giovani di ogni età sono invitati dunque a partecipare alla serata di venerdì, per ritrovare la voglia di avere fiducia nel futuro partendo dalla conoscenza dei diritti e dei doveri.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 105 volte, 1 oggi)