SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il docente di Storia dello spettacolo all’Accademia di Belle Arti di Macerata, Pierfrancesco Giannangeli, trasformerà l’Olmo (in via dell’Olmo,16 a San Benedetto del Tronto), in un “teatro medievale”.

Venerdì 13 aprile alle 21:30 si terrà una conferenza-spettacolo sul teatro in stile Mediovo dal titolo “Quem quaeritis”.

Alcuni testi di autori del periodo in questione saranno letti da Piergiorgio Cinì, Riccardo Massacci, Roberta Sperantini ed Andrea Mondozzi.

Le musiche e canti medievali saranno eseguiti da Argeo Polloni del Canzoniere Piceno Popularia di Ascoli Piceno. Il tutto sarà arricchito dalla proiezione di immagini a tema scelte da Adele Cappelli, docente di Pedagogia e didattica dell’arte presso l’Accademia di Belle Arti di Urbino.

La serata sarà conclusa dalla degustazione di vini scelti da Pietro Zeppilli, offerti dall’Azienda agrobiologica Fiorano di Cossignano.

Ingresso 8 euro. Si consiglia la prenotazione

Per informazioni: Laboratorio Teatrale Re Nudo – 0735 582795 – teatriinvisibili@libero.it

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 100 volte, 1 oggi)