GROTTAMMARE – Ritornare sui banchi di scuola, dopo tanti anni? A Grottammare è possibile. Prende il via sabato 14 aprile, il progetto di scuola per genitori dal titolo “Genitori e figli creAttivi”.

Tutti presenti dunque, alle ore 16 per l’incontro con il personale delle ludoteche comunali e la pedagogista Giuditta Soave, al centro ricreativo “L’isola che c’è.

L’iniziativa consiste in una serie di percorsi formativi e laboratori a quattro mani utili ad approfondire aspetti particolari delle relazioni tra i componenti di una famiglia, incentivando la comunicazione a tutti i livelli, da quello emotivo a quello ludico e verbale.

La partecipazione è gratuita sia per gli incontri teorici sia per i laboratori. Nel primo caso, ci si avvarrà di personale esperto esterno ai centri comunali, nel secondo del personale interno.

Gli incontri si terranno in entrambe le ludoteche, sempre nella giornata di sabato pomeriggio, dalle ore 15.30 alle 17.30, a partire dal 14 aprile con termine il 19 maggio.

Di seguito il programma dettagliato:

Centro ricreativo L’isola che c’è, via Firenze (Zona Ascolani)
21 aprile – “Leggimi in faccia”, a cura di Francesca Filomeni + Laboratori CreAttivi
28 aprile – “Io parlo… mi spiego?”, a cura di Gabriella Del Fante + Laboratori CreAttivi
12 maggio – Incontri di pittura meditativa, a cura di Onelia Capomagi + Laboratori CreAttivi

Centro ricreativo Stile Libero, via del Mercato (Centro Città)
21 aprile – “Incontri di pittura meditativa”, a cura di Onelia Capomagi + Laboratori CreAttivi
28 aprile – “Leggimi in faccia”, a cura di Francesca Filomeni + Laboratori CreAttivi
12 maggio – “Io parlo… mi spiego?”, a cura di Gabriella Del Fante + Laboratori CreAttivi.

Info: c.a.g.@libero.it  Tel: 0735.583785 – 736668  www.comune.grottammare.ap.it.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 268 volte, 1 oggi)