ALBA ADRIATICA – Ubriaco fermato ad un controllo, aggredisce il poliziotto e lo minaccia di morte. E’ accaduto la notte scorsa verso le 3 ad Alba Adriatica, dove gli agenti della Polizia di Stato hanno fermato ad un posto di blocco un’auto con dei giovani a bordo. Il conducente, Pierluigi Fanì, trentenne di Torano Nuovo, scende dal veicolo barcollando, ed assume un atteggiamento scontroso verso gli agenti, in un crescendo di insulti e minacce di morte. I poliziotti cercano di calmarlo, ma il giovane si scaglia con calci e pugni prima verso l’auto di servizio e poi nei confronti di uno degli agenti. Viene a questo punto immobilizzato ed arrestato per violenza, minacce e lesioni a pubblico ufficiale, guida in stato di ebbrezza. Nel sangue gli è stato riscontrato un tasso alcolemico di 2,9 g/l: quasi sei volte il limite consentito.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 482 volte, 1 oggi)