CUPRA MARITTIMA – Due giorni di sport hanno animato il fine settimana di Cupra Marittima. Sabato 31 marzo e domenica 1° aprile, infatti, presso la Palestra Polivalente di lungomare Romita, si è giocato il torneo di Mini Basket organizzato dall’associazione sportiva “Dea Cupra Basket” in collaborazione con l’assessorato allo sport di Cupra.

All’evento hanno partecipato, oltre alla “Dea Cupra Basket”, divisa in squadra blu e squadra gialla, anche la “Campli Basket” e la “Nuova Petritoli Basket”.

I giovanissimi atleti, tutti tra i nove e i tredici anni, si sono sfidati a colpi di canestro sostenuti da amici e genitori accorsi a tifare i propri campioni.

Ad arbitrate è stato Matteo Bonfigli e, a termine della gara, i ragazzi hanno ricevuto i complimenti anche dall’assessore allo sport Alessandro Carosi e dal sindaco Domenico D’Annibali che ha colto l’occasione per sottolineare: “Il problema delle associazioni sportive è da sempre la mancanza di spazi adeguati, ma quando sarà realizzato il nuovo Polo Scolastico potranno contare su una struttura idonea per praticare tutte le attività”.

Successivamente sono state consegnate le targhe di partecipazione a tutte le squadre e sono stati consegnati i premi in base ai risultati ottenuti: quarta classificata Nuova Petritoli, terza classificata Campli Basket, seconda classificata Dea Cupra squadra Gialla, prima classificata Dea Cupra squadra Blu.

Come miglior giocatore classe 1999 è stato nominato Lorenzo Zanotto della Campli, miglior giocatore classe 2000 Leonardo Tomassini della Petritoli, miglior giocatore del 2001 Silvio Bonfigli della Dea Cupra.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 454 volte, 1 oggi)