SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Fatale la sconfitta di Monsampolo. Ora Massimo Siorcchi non è più l’allenatore del Porto d’Ascoli. A darne conferma è la stessa società che, dopo una prima riunione effettuata lunedì e una seconda compiuta giovedì, decide di interropmere la collaborazione con il tecnico ascolano.

A cinque gare dal termine e con l’obiettivo play off da raggiungere, la perdita seppur di misura contro la compagine di Aloisi è stata determinante per l’esonero sia per il risultato sia per la prestazione poco convincente.

Al momento la squadra sarà autogestita. La società ha deciso che i giocatori più esperti saranno i trascinatori per questo rush finale di stagione. Non si esclude, però, l’arrivo in extremis di un nuovo allenatore.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 380 volte, 1 oggi)