SERVIZIO PUBBLI REDAZIONALE

Sempre attento al rispetto delle tradizioni culinarie, il ristorante Al Rondò si ispira quest’anno a gusti tipici della cucina marchigiana e campana, proponendo un mix di sapori davvero invitante.

Si inizia l’aperitivo con prosecco o cocktail analcolico, accompagnato dalle stuzzicherie del Rondò: cassoni, pizza al formaggio casatiello e pizza rustica, olive ascolane.

Per antipasto gran trionfo di norcinerie e formaggi di nicchia, con ciauscolo e delizie bufaline doc . Si passa poi al primo: vincisgrassi e crepes ricotta e funghi.

La carne è regina dei secondi, con bocconcini di agnello paesano alle erbe aromatiche e brasato di manzo al barolo Doc, il tutto accompagnato da contorni di patate duchessa e cuori di carciofi.

Il pranzo si conclude in dolcezza con dessert a base di colomba con gelato e pastiera napoletana.

Acqua minerale e vino rosso piceno doc in bottiglia sono inclusi nel vantaggiosissimo prezzo di 30 euro.

Tutto pronto per la Pasqua dunque, ma lo staff del Rondò si prepara anche alla stagione estiva alle porte, quando il locale organizzerà tante serate di musica dal vivo, accompagnate dalla consueta esclusività dei prodotti di qualità che contraddistingono la cucina della cuoca Anna Maria.

Al Rondò la cucina è rigorosamente made in Italy ma nelle ricette della brava chef non manca mai un tocco di originalità e fantasia.

Cortesia, simpatia, le migliori ricette ai migliori prezzi, tutto questo è il Rondò, in via Walter Frau, Rotonda di Porto d’Ascoli. Info e prenotazioni rivolgersi al numero 0735 656748.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 598 volte, 1 oggi)