SAN BENEDETTO DEL TRONTO –  Si sono riuniti nella mattinata di mercoledì 4 aprile i sindaci di San Benedetto, Grottammare e Cupra Marittima per discutere sugli adeguamenti delle ordinanze emesse nei mesi scorsi in materia di riduzione delle emissioni di polveri sottili.

Gli adeguamenti si rendono necessari a seguito di una lettera inviata dall’assessore regionale all’ambiente Sandro Donati che chiede ai sindaci dei Comuni interessati di integrare i provvedimenti già assunti. In particolare, nella lettera si invitano i sindaci ad estendere agli interi nuclei urbani i divieti di circolazione dei mezzi più inquinanti e a prevedere che le attività produttive riducano le emissioni di polveri sottili con idonei impianti di abbattimento.

I provvedimenti dovranno concludersi il 15 maggio e riprendere il 15 settembre.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 76 volte, 1 oggi)