MARTINSICURO – Retata antiprostituzione la scorsa notte a Villa Rosa, con dieci prostitute straniere identificate. Con l’operazione, effettuata dai Carabinieri di Martinsicuro e dalla Polizia Locale (in tutto una quindicina di uomini), sono state controllate alcune vie della frazione dove di solito passeggiano ragazze che, vestite in maniera tutt’altro che appariscente, abbordano i potenziali clienti per poi andare a consumare i rapporti sessuali nei vicini appartamenti. I controlli hanno permesso di identificare dieci straniere, per le quali è stata avanzata alla Questura la richiesta di allontanamento dal territorio. Contemporaneamente sono stati avviati i controlli tramite l’Agenzia delle Entrate per verificare la presenza o meno dei contratti di locazione degli appartamenti a luci rosse, e gli accertamenti sul rilascio dei documenti di cessione dei fabbricati.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 599 volte, 1 oggi)