SAN BENEDETTO DEL TRONTO – S’intitola “Da Democrito al modello standard. Ruolo del Cern” il documentario didattico sulla fisica delle particelle del professor Giuseppe Cappelli.

Un lavoro che Cappelli ha elaborato dopo aver accompagnato due classi dell’istituto Capriotti (21 maggio 2010), al Cern di Ginevra, il più grande laboratorio scientifico al mondo per la fisica delle particelle. Il documentario ha partecipato al XVII premio Libero Bizzarri, sezione “mediaeducazione”, ottenendo un importante riconoscimento.

Copia del documentario e del saggio sono stati inviati al presidente dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, il professor Fernando Ferroni, che ha deciso di dare un contributo per la pubblicazione di entrambi i lavori. L’istituto Capriotti ha deciso di pubblicare circa 200 copie che verranno distribuite agli studenti che hanno partecipato alla visita al Cern e ai docenti delle discipline scientifiche che interverranno alla presentazione del saggio con Dvd.

L’evento si svolgerà mercoledì 4 aprile 2012 presso l’aula magna dell’istituto Capriotti e vedrà l’intervento del professor Claudio Luci, docente in fisica presso l’Università la Sapienza di Roma e ricercatore del Cern.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 380 volte, 1 oggi)