SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ morto all’improvviso Francesco Mancini. L’ex portiere della Sambenedettese è deceduto per un infarto all’età di 43 anni. Giunse a San Benedetto nella stagione 2005, giocando il girone di ritorno e disputando le due partite di semifinale contro il Napoli.

Cresciuto nel Matera, militò dal 1987 al 1995 nel Foggia, per poi tornarci un anno dopo. Dal 2000 al 2003 difese la porta del Napoli, mentre nel 2005 approdò in rossoblu. Attualmente era preparatore atletico dei portieri nel Pescara allenato da Zdenek Zeman. In mattinata aveva diretto l’ultimo allenamento, poi il tragico malore in casa.

La redazione di Riviera Oggi ricorda Mancini con cordoglio sincero.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.055 volte, 1 oggi)