ALBA ADRIATICA – Ladri d’auto abbandonano il colpo e si danno alla fuga con l’arrivo dei Carabinieri, ma vengono rintracciati e denunciati. I.S. di 26 anni e B.V di 20, entrambi albanesi residenti a Monteprandone, la scorsa notte stavano armeggiando attorno ad una Citroen C3 parcheggiata in via Firenze ad Alba Adriatica, ma sono stati notati da qualcuno che ha provveduto a chiamare i Carabinieri. Quando i due si sono accorti dell’auto dei militari che stava sopraggiungendo, si sono dati alla fuga, ma sono stati fermati e denunciati per tentato furto aggravato (non è scattato l’arresto in quanto non colti in flagranza di reato).  I due albanesi avevano con sé anche arnesi da scasso che sono stati sequestrati.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 290 volte, 1 oggi)