MARTINSICURO – Spacciava eroina in casa dove era confinato ai domiciliari. I Carabinieri del nucleo Operativo e Radiomobile di Alba Adriatica hanno arrestato ieri sera un albanese, Gentian Istrefi, 37 anni residente a Martinsicuro, con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. I militari avevano notato un via vai di persone nel suo appartamento in via Torquato Tasso a Martinsicuro, dove l’uomo stava scontando una pena per concorso in furto aggravato. Nel corso della perquisizione domiciliare effettuata dai Carabinieri sono stati trovati 10 grammi di eroina e un bilancino di precisione. L’uomo è stato rinchiuso questa notte nella cella di sicurezza della Caserma di Alba Adriatica e oggi è previsto il processo per direttissima.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 328 volte, 1 oggi)