Ingredienti per 4 persone
Per il condimento:
2 zucchine medie
300 g di gamberetti sgusciati
½ cipolla dorata
1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
1 bicchiere di vino bianco
un cucchiaio di curry

Per il riso:
300 g di riso basmati
500 ml di brodo vegetale
1 noce di burro

Mettete a mollo il riso in acqua fredda per 20 minuti (o per il tempo di ammolo indicato sulla confezione). Tagliate le zucchine in piccoli cubetti facendo attenzione a eliminare la parte di polpa bianca in eccesso: in cottura libera troppa acqua di vegetazione. Affettate a velo la cipolla e fatela dorare in padella con l’olio, sfumate con il vino bianco e unite le zucchine. Fate rosolare a fiamma viva per 5 minuti poi coprite, abbassate la fiamma e unite un goccio d’acqua se il fondo di cottura è troppo asciutto. Salate e pepate, fate cuocere per 5 minuti. Scoprite la padella, aggiungete i gamberetti sgusciati (anche ancora congelati, se non state usando il pesce fresco) e il curry. Continuate la cottura per 5 minuti. Scolate il riso e fatelo tostare in in tegame con una noce di burro. Versatevi sopra tutto il brodo caldo e coprite con un coperchio a chiusura ermetica: il riso sarà pronto quando avrà assorbito tutta l’acqua di cottura (in media 8-10 minuti). Unite il riso in padella e amlagamente il tutto. Servite il piatto acnora caldo.

L’abbinamento

Con un sapore speziato come il curry l’abbinamento ideale è un vino biacno aromatico come il Sauvignon.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 9.453 volte, 4 oggi)