SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è rinnovato sabato 24 marzo nel corso di un incontro a Cervia il gemellaggio, partito lo scorso ottobre, tra l’associazione pescatori sambenedettesi e il circolo dei pescatori “La Pantofola” della cittadina romagnola.

Una delegazione di 30 associati sambenedettesi, guidata dal presidente Pasquale Pignati e accompagnata dagli assessori alla cultura e turismo Margherita Sorge e alla pesca Fabio Urbinati, è stata accolta nella sede del circolo pescatori dal sindaco Roberto Zoffoli e dagli assessori al turismo Michele De Pascale, alla partecipazione Gianni Grandu, nonché dal presidente del circolo “La Pantofla” Silvano Rovida.

Dopo una visita guidata al Museo del sale di Cervia, al porto-canale e al comparto dei magazzini del sale, i rappresentanti delle due realtà culturali hanno firmato un protocollo di intenti con la finalità di intensificare lo scambio di esperienze tra le due associazioni, realizzare iniziative e attività finalizzate a valorizzare la storia, la cultura e le tradizioni delle due città e della gente di mare dell’Adriatico.

“La visita a Cervia è stata occasione per ribadire il rapporto amicale tra le due associazioni – asseriscono gli assessori Sorge e Urbinati – auspichiamo che la rete di relazioni intessuta possa tradursi in iniziative concrete al più presto. Si sta lavorando, ad esempio, per far sì che una delle imbarcazioni storiche che un tempo percorrevano le antiche vie marittime del commercio del sale possa partecipare alla processione in mare che si tiene ogni anno a San Benedetto durante la Festa della Madonna della Marina”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 134 volte, 1 oggi)