SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Martedì 22 marzo si è celebrata la “Giornata mondiale dell’acqua”, una ricorrenza istituita dalle Nazioni Unite nel 1992.

Anche quest’anno il Comune di San Benedetto ha aderito all’iniziativa con la distribuzione di materiale didattico sul risparmio idrico nelle scuole dell’infanzia e primarie dei tre circoli cittadini. In particolare agli alunni è stata distribuita una copia dell’ ecocodice, un decalogo sulle buone pratiche da attuare per conseguire con poca fatica un importante risparmio idrico, ed è stata chiesta la collaborazione dei docenti affinché trattassero l’argomento in classe.

«La risposta è stata veramente incoraggiante – afferma l’assessore all’ambiente Paolo Canducci – sono state tantissime le scuole in cui quella giornata è stata quasi interamente dedicata alla riflessione su un uso consapevole della risorsa idrica e ai metodi per consumarne meno senza fare sacrifici. Viviamo in una realtà fortunata – continua Canducci – con acqua di primissima qualità erogata a costi sostenibili, ma il quadro rischia di cambiare rapidamente se non capiamo tutti che l’uso razionale dell’acqua deve entrare a far parte delle abitudini di vita di tutti”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 136 volte, 1 oggi)