SPAL LANCIANO: D’ Amario, Cianci (6 st Pinotti), Andreoli, Tucci, Baldini, Crognale, Bettoli (25 st Staiano), Di Martino, Spadano, Abbonizio, Giardino (40 st Arcelloni). A disposizione: Di Campli, Fusella, Luongo , Di Santo. Allenatore: Giuseppe Di Pasquale.

MARTINSICURO: Lucantoni, De Cesaris, Piunti (18’st Celi), Scarpantoni, Cristofari, Di Paolo, Paci, Massi, Addari (35’st Corsi), Nepa (41’st Narcisi), Picciola. A disposizione: Cinquegrana, Piergallini, Cusano, Di felici Allenatore Fanì Daniele

Arbitro: Davide Ranalli di Pescara (Ricci e Volpe di Chieti)

Reti: 1’st Addarii, 29’st Massi

Ammoniti: Di Martino e Cianci (Spal Lanciano); Paci e Massi (Martinsicuro)

LANCIANO – Vincere per continuare a rincorrere una complicata salvezza. I biancoazzurri fanno visita alla cenerentola del giorno, la Spal Lanciano, ultima con soli due punti all’attivo, e tornano a casa con il bottino pieno, producendo tanto ma concretizzando il minimo indispensabile. Buona prova dei locali che, gettando il cuore oltre l’ostacolo, fanno di tutto per complicare il pomeriggio degli adriatici.

Parte bene il Martinsicuro con discesa e tiro di Picciola che al 3′ sfiora il palo. Salgono poi in cattedra i padroni di casa ma senza la giusta incisività. Al 40′ bella azione di Di Martino che si libera di un avversario e pesca Spadano. L’attaccante lancianese da due passi mette dentro, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Il primo tempo si chiude però ancora con il Martinsicuro in avanti: calcio d’angolo di Nepa, svetta Di Paolo ma la palla esce al lato di un niente.

In avvio di ripresa ospiti subito in vantaggio con il gioiellino Addarii abile a spedire alle spalle di D’Amario un pallone servito al bacio da Picciola. I biancoazzurri provano a chiudere il match, ma prima con Piunti al 6′ e poi con Picciola, non riescono a fare centro. La Spal Lanciano al 25′ potrebbe pareggiare: bella discesa di Di Martino, palla in mezzo per le correnti Tucci e Staiano che non riescono a mettere dentro. Al 29′ finalmente i truentini chiudono il match: lancio di Scarpantoni per Massi che tutto solo infila l’estremo difensore spalino. Arrivano così i primi tre punti in trasferta per un Martinsicuro che, seppur rischiando il più del dovuto, porta a casa una vittoria di vitale importanza. Mercoledi i biancoazzurri sono chiamati a ripetersi nell’insidiosa  trasferta di Vasto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 468 volte, 1 oggi)