SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – Ruba un navigatore “Tom tom” all’autista dell’ambulanza della  durante un intervento di soccorso e poi fugge.
Rintracciata poco dopo dai carabinieri la donna, N. P., 22enne, è stata denunciata per furto aggravato. L’episodio è accaduto in via Calabria a Sant’Egidio alla Vibrata dove risiede la giovane. L’ambulanza della Croce Rossa, proveniente da San Benedetto del Tronto, era giunta davanti all’abitazione di un uomo malato che doveva essere trasportato all’ospedale marchigiano. L’autista e gli assistenti si erano allontanati per prelevare il paziente, lasciando incustodita l’ambulanza.
E’ a questa punto che la giovane ha approfittato del momento ed ha sfilato dal cruscotto del mezzo di soccorso il navigatore del valore di 80 euro. Il conducente dell’ambulanza ha subito chiamato i carabinieri che poco dopo, grazie alla testimonianza di alcune persone, hanno rintracciato e denunciato la giovane che ha precedenti di tossicodipendenza. Per raggiunge l’ospedale, l’ambulanza ha percorso il dedalo di strade attraverso l’indicazione dei passanti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 395 volte, 1 oggi)