NERETO – Se ne andava in giro con lo scooter nonostante il mezzo fosse stato posto sotto sequestro da un anno. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Alba Adriatica hanno denunciato per sottrazione di veicolo sottoposto a sequestro amministrativo A.F., albanese di 39 anni residente a Nereto, che si serviva del mezzo, affidatogli in custodia giudiziale, anche se era stato predisposto al fermo. I militari hanno provato che lo scooter era stato utilizzato verificando i chilometri segnati sul contachilometri e, dunque, percorsi nell’arco di tempo in cui il mezzo sarebbe dovuto invece restare in garage.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 263 volte, 1 oggi)