CUPRA MARITTIMA – Giovedì 22 marzo al Cinema Margherita la rassegna “Frammenti dalla Biennale – Frammenti di Festival” prosegue con il film “Il sentiero” di Jasmila Zbanic, in concorso al Festival di Berlino 2012.
La regista, vincitrice nel 2006 dell’Orso d’Oro con “Il segreto di Esma”, torna ad indagare l’universo femminile e tratta il tema dell’integralismo islamico dal punto di vista delle relazioni tra uomo e donna.
Luna e Amar sono una giovane coppia bosniaco-musulmana che vive nella Sarajevo post-bellica e che progetta di avere un bambino.
Il loro rapporto è però destinato ad incrinarsi a causa dei problemi di Amar che non riesce a lasciarsi alle spalle gli orrori della guerra e la morte del fratello, ma soprattutto in conseguenza del suo avvicinamento alla comunità islamica fondamentalista.
Con Zrinka Cvitesic, Leon Lucev, Ermin Bravo, Mirjana Karanovic, Nina Violic, Sebastian Cavazza, Jasna Beri, Vanessa Glodjo e Mirvad Kuric

Inizio spettacolo ore 21:15

Ingressi: € 6.00 interi, € 4.50 ridotti (con Tessera Acec Marche)
Ingresso universitari: € 4.00 (con libretto, sotto i 26 anni)

Info: 0735 778983

Di seguito i prossimi appuntamenti della rassegna:

Giovedì 29 marzo “Un giorno questo dolore ti sarà utile” di Roberto Faenza, 2011 – Festival di Roma
Giovedì 5 aprile “The artist” di Michel Hazanavicius, 2011- Festival di Cannes Miglior Attore Protagonista – cinque Premi Oscar
giovedì 12 aprile “Sette opere di misericordia” di Gianluca e Massimiliano De Serio, 2011 – Festival di Locarno Premio Giuria dei Giovani – Torino Film Festival
Giovedì 19 aprile “Quasi amici” di Olivier Nakache e Eric Toledano, 2011 Premio Cesar e Lumiere
Giovedì 26 aprile “A simple life” di Ann Hui, 2011 – Festival di Venezia Miglior Attrice Protagonista
Giovedì 3 maggio “Polisse” di Maïwenn Le Besco, 2011 –Festival di Cannes Premio della Giuria
Giovedì 10 maggio “Là Bas – Educazione criminale” di Guido Lombardi, 2011 – Festival di Venezia

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 103 volte, 1 oggi)