FERMANA: Cionini, Lazzerini, De Reggi, Del Tongo, Cudini, Brizzi (78′ D’angelo), Facciaroni (36′ Mangiola), Parlato, Mariani, Piccirillo, Paris (88′ Fabiani). A disp: Quondamatteo, Casino, Bagalini, Veroli

Allenatore: Lorenzo Scarafoni

GROTTAMMARE: Calvaresi V., Adamoli (16′ Ramadori), Ruggeri, Gaibo (66′ Calvaresi M.), Valentini, Capriotti, Frinconi, Adorante F., Ludovisi, Adorante R. (75′ Zè Peres) Iachini. A disp: Damiani, Silvestri, Marcantili, Nardini

Allenatore: Luigi Zaini

ARBITRO: Perotti di Campobasso (coadiuvato da Galli e Vitali)

RETI: 22′ Iachini, 29′ Paris (R), 42′ Mariani

AMMONITI: 23′ Cudini, 26′ Iachini, 29′ Ruggeri, 79′ Ramadori, 91′ Adorante f.

ESPULSI:

ANGOLI: 2-3

RECUPERO: 3’+4′

SPETTATORI: 200 circa

Sfida interessante che vede fronteggiare la terza in classifica contro la quarta, rispettivamente fermani e rivieraschi. Sette punti di distacco separano le due compagini. Fermana in lizza per la promozione in serie maggiore fin da inizio campionato, prima di essere distaccata dal portentoso Tolentino. Grottammare con la salvezza matematica in tasca, lotta per la conquista dei Playoff. I primi sono reduci da una prestazione non eccelsa contro la Truentina e da una vittoria contro l’Urbania, proprio come i secondi che dopo la pesante sconfitta contro il Tolentino si sono ripresi battendo in casa la Truentina. Giornata di sole e campo di gioco in splendide condizioni.

10′ gara molto calcolata, le squadre si studiano a centrocampo. Grottammare prova a spingere ma la difesa fermana è brava a coprire tutti gli spazi

15′ Gaibo in contropiede vola verso la porta avversaria, si accentra e calcia un collo destro potente alto di poco

22′ GOL DEL GROTTAMMARE: Su punizione battuta velocemente da Ludovisi dal limite, palla a Iachini che si addentra in area e di piatto destro realizza. Un gol velocissimo su schema. Difesa della Fermana sorpresa e impassibile

27′ Grottammare padrone della gara a centrocampo

29′ PAREGGIO DELLA FERMANA. Fallo in area di Ruggeri su Piccirillo, l’arbitro concede il rigore. Dal dischetto Paris non fallisce, nonostante Calvaresi indovini la traiettoria

40′ Partita adesso più equilibrata, con le due squadre che giocano a sprazzi aggressivamente, a sprazzi timidamente

42′ GOL DELLA FERMANA. Cross dalla sinistra per Mariani, che stoppa di petto e da posizione defilata tenta un primo tiro respinto da un difensore rivierasco, poi in secondo che si infila basso sul primo palo alla sinistra di Calvaresi

47′ Frinconi si invola sulla fascia e la crossa al centro, testa di Ludovisi respinta in corner. Sull’angolo battuto, ancora Ludovisi di testa va vicinissimo al gol con palla alta di pochissimo

48′ Fine primo tempo. Primi 30 minuti controllati dal Grottammare che a centrocampo costruisce tanto passando anche in vantaggio, poi dopo il rigore concesso ai fermani questi ultimi di disinibiscono e spingono di più in avanti, arrivando al gol del 2-1 nel giro di pochi minuti.

45′ Si riprende

50′ Iachini tenta un improbabile pallonetto ad altezza limite spigolo area destra, palla di poco alta

59′ Gol annullato alla Fermana, Parlato realizza di mano

70′ Ci prova Iachini dal limite, palla debole e facile preda per Cionini

74′ Parlato dai 35 metri, palla a lato

76′ Ramadori ci prova dai 35 metri, palla alle stelle

88′ Paris direttamente su punizione, palla alta

93′ Grottammare vicino al pareggio, cross dalla sinistra di Calvaresi, Frinconi poco fuori l’area tenta un collo destro al volo che esce di poco a lato

94′ Termine della sfida. Il Grottammare spinge per i primi 30 minuti giocando magistralmente a centrocampo e realizzando il vantaggio, il rigore a favore dei padroni di casa li rivitalizza e poco dopo passano in vantaggio. Ripresa con poche azioni degne di nota, tanti lanci lunghi e interventi fallosi a iosa. Ospiti cercano il pareggio con volontà ma la difesa della Fermana si chiude bene. Partita molto combattuta, ma poco stilistica.

 

 

 

 

 

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 415 volte, 1 oggi)