SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Attorno alle ore 18 di mercoledì 14 marzo alcuni automobilisti che transitavano sulla A14 tra il casello di San Benedetto e Grottammare hanno notato delle persone che, a piedi, marciavano sul ciglio della strada, alcuni attraversandola esibendosi così ad un grave pericolo.

I guidatori di alcune automobili hanno così segnalato il fatto alla Polstrada di Porto San Giorgio che ha spedito sul luogo una pattuglia. In effetti si trattava di un gruppo di undici persone composto da uomini, donne e bambini risultato ai primi controlli privo di documenti di residenza e quindi clandestini.

Caricati su di un mezzo gli stessi sono stati poi condotti al Comune di San Benedetto dove il sindaco Giovanni Gaspari li ha presi in tutela secondo le leggi vigenti. Lo stesso primo cittadino, verso le 23 di mercoledì 16 marzo ne aveva dato notizia sulla sua pagina di Facebook e Twitter.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 640 volte, 1 oggi)