GROTTAMMARE – Donare la speranza di una guarigione o quantomeno di migliorare le condizione fisiche di un bambino del Saharawi è l’obiettivo della cena di solidarietà che si terrà sabato 17 marzo con inizio alle ore 20,30 presso il ristorante del Residence Le Terrazze.

La Consulta per la Fratellanza tra i Popoli del Comune di Grottammare organizza anche quest’anno quest’evento allo scopo di raccogliere fondi che saranno utilizzati per finanziare il viaggio in Italia e sostenere l’ospitalità di un gruppo di quindici bambini Saharawi, attesi a Grottammare per i primi di luglio, per essere sottoposti a cure mediche specializzate.

Il testimonial della serata il cabarettista sarà Giorgio Montanini, vincitore del Festival nazionale dell’umorismo “Cabaret, amoremio!” 2010.

Il Comune di Grottammare sostiene dal 1999 la causa politica del Popolo Saharawi con un progetto concreto rivolto ai bambini. Tale sostegno si inquadra in un programma di accoglienza per cure sanitarie di bambini con disabilità gravi e si realizza grazie alla collaborazione con l’Associazione Rio de Oro che opera concretamente sul posto da parecchi anni.

Oltre alla raccolta di fondi, la cena di solidarietà è uno dei modi con cui l’amministrazione comunale grottammarese contribuisce, insieme ad altri Comuni in Italia, a tenere alta l’attenzione su questo Popolo dimenticato.

Localmente, la causa Saharawi conquista di anno in anno sempre più persone, tanto che finora è stato possibile accogliere ed assistere circa 200 bambini.

Oltre alla numerosa partecipazione alla cena, anche quest’anno, molti esercizi commerciali cittadini hanno aderito alla serata offrendo gadgets o buoni spesa per arricchire le iniziative in programma per la serata: pescheria “ Il Timone” , Pasticceria Blue Rose Caffè, Panificio Andrei,Pizzeria Rosticceria Concetti, Ortofrutta Cipolletta Marco, La Bottega della Carne di Fausto e Cesare, Agricola Salvan, Gelateria La Meraviglia, Lolita intimo, Bar Pasticceria Caffè del Mar, Ottica Colli, Gelateria Camelli, Toma Calzature, Ottaviani abbigliamento, Profumeria La Perla, Abbigliamento Luisa, Dolci emozioni, Brillantina, Gelateria Fresca Idea, Arcobaleno Alimentari, Pastificio Baldoni, Non solo Pasta, Macelleria ‘Ncarà, Smoll, Pasta house, Piccolo Mondo cartoleria, Panificio Ciarrocchi, Ottica Ottaviani, Bar Centrale, Farmacia Rivosecchi, Ortofrutta Rita e Venanzio.

Il costo della serata è di 25 euro (15 cena + 10 contributo). Menu speciale bambini: da 5 a 12 anni,12 euro; fino a 4 anni, cena gratuita.

Informazioni e prenotazioni: 0735-739247 (ore ufficio) – 349-8087267

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 290 volte, 1 oggi)