Cinquegrana 6.5: Non può nulla sul goal, è super però nei minuti finali nel ribattere una conclusione da distanza ravvicinata di Pigliacelli. Sicurezza.

Paci 7.5: Lotta come un leone dall’inizio alla fine. Gli attaccanti avversari capiscono subito che da quelle parti non si passa e cercano di agire altrove. Manda in estasi il pubblico quando nel secondo tempo vince una serie di contrasti solo in mezzo a quattro avversari. Gladiatore.

De Cesaris 6.5: Ancora una prova sopra le righe per questo classe ’93 di cui sentiremo parlare ancora per molto. Piccoli fenomeni crescono.

Scarpantoni 6.5: Il capitano c’è. Lotta e mette ordine in mezzo al campo, infondendo sicurezza a tutto il reparto. Clonatelo.

Cristofari 7: Spostato a terzino per sostituire l’infortunato Piunti, sembra trovarsi a suo agio anche in questa posizione. Tante incursioni e un goal da rapace dell’area di rigore. Sempre più colonna portante di questa squadra. Tuttofare.

Di Paolo 7.5: Signori giù il cappello. Oggi in versione super, regala giocate difensive di alto livello e conclusioni in porta di categoria superiore. Fa spellare le mani a tutti i presenti con un gran tiro da fuori che chiama al miracolo l’estremo difensore ospite. Sempre pericoloso quando sale in avanti, sempre preciso e puntuale in fase difensiva. Superman.

Celi 6.5: Anche per lui una buona gara fatta di belle giocate e crossi che meriterebbero miglior fortuna. In crescita.

Vallese 6.5: Mette ordine e lotta in mezzo al campo. Suo l’assist che regala i tre punti ai bianco-azzurri. Indispensabile.

Addarii 6.5: Il “gioiellino” era al rientro e ha tanta voglia di giocare e si vede. Corre ci prova, lotta. Ha alcune ghiotte occasioni ma non è fortunato. Comunque ora è tornato ed è una buona notizia. Talento

Nepa 7: Il cuore di questa squadra. Dai suoi piedi nasce sempre gioco. Oggi davvero imprendibile per gli avversari che tirano un sospiro di sollievo quando Fanì lo sostituisce. La salvezza passerà per le sue giocate. Prova a prendermi.

Rampa 7: Dinamismo da vendere. Colpisce un palo nel primo tempo e nella ripresa, sugli sviluppi di un calcio d’angolo fa centro. Sempre nel vivo della manovra offensiva, dà vivacità ad un reparto che per lunghi tratti di campionato è stato nota dolente di questa  squadra. Rampante.

Corsi, Picciola e Massi: sv

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 407 volte, 1 oggi)