ATESSA VAL DI SANGRO: De Deo, Di Mercurio, Tano, Di Camillo, Spoltore, D’Orazio, Beniamino, Zanetti, Mainella, Fonseca, Maimone. A disposizione: Curatella, Di Bari, Caporale, Fedele, D’Adda, Menna, De Matteis. Allenatore Donato Ronci
SAMB: Di Vincenzo, Bordi, Nicolosi, Ianni, Oretti, Mengo, Carpani, Caerteri, Pazzi, Di Vicino, Donzelli. A disposizione: Zenga, Mazzuoli, Puglia, Zazzetta, Rulli, Cuccù, Voinea,. Allenatore Ottavio Palladini.
ARBITRO: Mateo Michieli di Padova

PRIMO TEMPO

Partono bene i padroni di casa, al 4′ Maimone crossa dalla destra, Mainella in mezzo prova il colpo di tacco, alto di poco.

11′ Risponde la Samb, Di Vicino per Pazzi, destro che esce di pochissimo.

14′ Beniamino lascia sui piedi Nicolosi, Di Vincenzo però è bravo a respingere coi pugni.

17′ Donzelli per Pazzi in area, atterrato da Tano mentre si invola verso la porta avversaria. Tano butta giù Pazzi e viene ammonito, rigore che Pazzi trasforma al 18′.

28′ L’Atessa reclama blandamente un rigore per un presunto scontro tra Nicolosi e Fonseca.

29′ Ma la Samb è sempre pericolosa, Oretti cerca Donzelli che prova il tuffo ma non colpisce il pallone con forza.

Intanto al 40′ arriva la notizia che il Teramo, in vantaggio sull’Agnonese, è stato raggiunto sul pari

SECONDO TEMPO

1′ Rulli al posto di Di Vicino, che aveva dei problemi muscolari.

5′ L’Atessa continua comunque ad essere viva: testa di Di Camillo, alto di poco.

9′ L’Atessa alza il baricentro, il centrocampista Fedele al posto di Tano.

10′ Fonseca in area di rigore, cade a terra, ammonito per simulazione.

13′ Bordi per Oretti, tiro dalla destra, De Deo blocca a terra.

18′ Voinea al posto di Donzelli.

23′ Ora la Samb sta soffrendo, angolo per l’Atessa.

25′ Spreca tutto Voinea: Oretti lo lancia lungo ma l’attaccante arriva davanti a De Deo e spara fuori.

30′ Cuccù al posto di Carpani, la Samb tenta di mettere forze fresche. Esauriti i tre cambi.

31′ Ma si continua a soffrire, ancora un angolo per l’Atessa.

32′ Ammonito Oretti.

37′ Rulli, che errore! Provoca un calcio di rigore per un fallo su Maimone. Di Camillo dal dischetto. Gol, 1-1

39′ Adesso si fa dura, Mainella si crea lo spazio e tira, Di Vincenzo respinge

40′ Ammonito Nicolosi (squalificato per la prossima giornata).

43′ Fedeli al posto di Maimone.

4 minuti di recupero.

47′ Entra Di Bari, esce Fonseca.

Finita: grande recriminazione dei rossoblu

COMMENTO Pareggio giusto, la Samb ha giocato bene ad inizio gara fino al gol, poi si è difesa, giocato solo in contropiede, ha sfiorato il raddoppio con Voinea, mentre l’Atessa ha giocato per 75 minuti. Resta un poco dubbio il rigore per i padroni di casa, assegnato a causa di una spallata e quasi per compensare quello di inizio gara – nettissimo – a favore dei rossoblu. Non sembra la Samb di un paio di mesi fa, probabilmente mancano le motivazioni ritenendo il primo posto ormai irraggiungibile.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.566 volte, 1 oggi)