MARTINSICURO – Se ne stava al bar invece di essere agli arresti domiciliari. E’ stato arrestato con l’accusa di evasione G.I., albanese di 37 anni residente a Martinsicuro, con numerosi precedenti penali a suo carico. L’uomo era agli arresti domiciliari dallo scorso mese di luglio ma era stato autorizzato dalla Corte di Appello di Ancona ad allontanarsi da casa solo per recarsi quotidianamente a lavorare presso una ditta di Mosciano Sant’Angelo, così da potersi procurare i mezzi di sussistenza. Ieri però l’uomo è incappato nei militari della Guardia di Finanza di Giulianova, impegnati in controlli del territorio per la prevenzione e repressione dei reati in genere. I militari hanno notato il pregiudicato comodamente seduto, insieme ad altri soggetti, in un  bar del lungomare di Martinsicuro, forse per  approfittare della bella giornata.

Al termine dei dovuti accertamenti, l’uomo è stato  tratto in arresto con l’accusa di evasione  per inosservanza dell’obbligo di arresti domiciliari e posto a disposizione della competente Autorità Giudiziaria  in attesa del processo con rito per direttissima.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 502 volte, 1 oggi)