SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Numeri “da sballo” quelli registrati nel mese di febbraio dal nostro sistema di informazione on line. Per la prima volta è possibile confrontare i nostri due giornali, RivieraOggi.it (zona costiera picena e abruzzese) e PicenoOggi.it (Ascoli e dintorni) in maniera puntuale con i dati relativi allo stesso mese precedent: PicenoOggi.it è infatti andato on line nel mese del febbraio 2011.

Dati eccezionali ad ogni modo per entrambi i giornali che hanno registrato nel mese scorso i propri record assoluti di lettori e pagine sfogliate (confronto tra il 1° febbraio e il 28 febbraio 2011 con il corrispondente periodo, 1° febbraio/28 febbraio 2012, tralasciando il 29), continuando così a contribuire all’aumento degli accessi che si registra costantemente almeno dallo scorso mese di settembre: mese dopo mese, record dopo record rispetto all’anno precedente e al mese precedente.

Certo che a febbraio 2012 i numeri, certificati da Google Analytics, sono superlativi: i nostri due giornali hanno aumentato il numero di lettori, rispetto a 12 mesi prima, del 46,05%.

RivieraOggi.it, in particolare, ha visto aumentare i lettori del 34,07% e il numero di pagine sfogliate del 25,13%.

PicenoOggi.it invece, che proprio nel 2011 iniziava a produrre le prime informazioni on line, dopo 12 mesi inizia ad entrare in una fase di “maturità”: i visitatori unici sono aumentati del 239,8% mentre le pagine sfogliate sono aumentate del 197%.

Ringraziamo i sempre più numerosi lettori che tenteremo di ricompensare continuando a difendere coi numeri la nostra informazione libera e indipendente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 441 volte, 1 oggi)