GIULIANOVA – Circa 40 visite nell’arco di una mattinata. Parte con ottimo risultato il tour del camper rosa della Asl di Teramo che nei prossimi mesi sarà presente nelle piazze di diverse cittadine per effettuare visite gratuite al seno. L’iniziativa, che rientra in quella più vasta e articolata dello screening della mammella voluto dalla Asl di Teramo per fortificare e agganciare al territorio le attività di prevenzione, è partita nel giorno della festa della donna da piazza Dalmazia a Giulianova. Numerose le donne che, all’interno dell’ambulatorio mobile, si sono sottoposte alla visita gratuita e hanno mostrato apprezzamento per un’iniziativa che offre sia un ottimo strumento di prevenzione che un rapporto diretto ed immediato tra cittadini e personale medico.

Ad effettuare le visite a bordo del mezzo la dottoressa Antonella Sozio e l’infermiera Carolina De Simone, del Percorso Senologico dell’ospedale di Teramo, che hanno eseguito 35 ecografie. Nella prima giornata di screening sono stati presenti in piazza il direttore generale della Asl Giustino Varrassi, il direttore sanitario Camillo Antelli e le rappresentanti della Commissione provinciale Pari Opportunità, partner dell’iniziativa. La presidente della Cpo provinciale Desiree Del Giovine e le due vicepresidenti Marilena Andreani e Zaira Raiola si sono occupate della segreteria, accogliendo le richieste delle donne che volevano sottoporsi allo screening mammario. Sul camper sono salite donne di ogni età e anche giovani studentesse che hanno scoperto l’iniziativa attraverso la scuola. All’ambulatorio mobile infine si sono recati anche uomini che hanno prenotato la visita per mogli e compagne.

“Siamo particolarmente compiaciuti di come è andata questa prima uscita – ha detto il direttore generale della Asl – perchè sulla prevenzione puntiamo come gesto di civiltà e perchè mettiamo in campo tutte le attività di diagnosi delle neoplasie necessarie per arrivare a fornire le cure precocemente e limitare la mortalità. Siamo soddisfatti: la Asl oggi ha celebrato come si deve, e con lo sforzo tipico del suo ruolo di attenzione e cura alla collettività, l’8 marzo”.

Il camper messo a disposizione dalla Asl raggiungerà le donne direttamente nei Comuni di residenza grazie a un calendario che si sviluppa a partire da oggi e fino a novembre.
Ecco il calendario delle prossime tappe del camper rosa: Tortoreto Lido (14 aprile), Martinsicuro (28 aprile), Colonnella (12 maggio), Sant’Egidio (26 maggio), Campli (16 giugno), Montorio al Vomano (30 giugno), Isola del Gran Sasso (15 settembre), Roseto (29 settembre), Silvi Marina (13 ottobre), Penna Sant’Andrea (27 otobre), Pineto (10 novembre).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 457 volte, 1 oggi)