SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una piacevole e insolita serata in compagnia delle musiche e delle danze filippine. È il nuovo appuntamento di RitmaMondo 3, il progetto dell’associazione Radici Migranti, cofinanziato dall’assessorato provinciale alle Politiche giovanili che intende favorire la conoscenza e il reciproco scambio culturale tra i giovani.

L’incontro con la comunità filippina è in programma sabato 10 marzo dalle ore 18.30 presso il Centro Giovani Casa Colonica di San Benedetto del Tronto. Marilou, Kevin e gli altri componenti dell’ associazione 1 Ganap Radio Teramo Chapter insegneranno a tutti i presenti a ballare la divertente danza dei bastoni ed il pandango delle candele.

Il Tinikling, onorato ora come la danza nazionale filippina, è una delle preferite nelle isole Visayas, soprattutto sull’isola di Leyte. La danza imita il movimento degli uccelli tikling mentre camminano tra steli d’erba, corrono oltre i rami degli alberi, o schivano le trappole di bambù messe dai coltivatori di riso. I ballerini imitano la grazia leggendaria dell’uccello tikling e la velocità di manovra tra i pali di bambù di grandi dimensioni.

Ingresso libero con tessera annuale associativa Radici Migranti (10 Euro). La tessera dà diritto alla partecipazione a tutte le attività dell’Associazione nell’anno 2012.  I prossimi incontri prevederanno: cene e pranzi etnici, laboratori di saltarello marchigiano e tarantella montemaranese, laboratori di artigianato, fotografia, radiofonia, concerti.

Per info: 0735/762302, info@radicimigranti.org

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 296 volte, 1 oggi)