SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Se gli 8 punti di distacco dal Teramo sembrano quasi irrecuperabili, il Giudice Sportivo punisce severamente i giocatori rossoblu dopo la gara di Civitanova, e, per ironia della sorte, gli stessi due calciatori squalificati (Napolano e Marini), oggi sono stati rispettivamente espulso e ammonito, con una ulteriore giornata di squalifica per entrambi (Marini per somma di ammonizioni).

Napolano risulta squalificato per 4 giornate più una dovuta all’espulsuione odierna, mentre Marini ha subito due turni di stop al quale si aggiunge la squalifica di oggi per somma di ammonizioni, per aver rivolto frasi irriguardose nei confronti dell’arbitro al termine di Civitanovese-Samb.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 619 volte, 1 oggi)