COLONNELLA – Quattordicimila articoli con marchio contraffatto “Ce” sequestrati in un noto centro di distribuzione commerciale a Colonnella. L’operazione della Guardia di Finanza di Giulianova segue ad un precedente cospicuo sequestro di prodotti contraffatti  provenienti dalla Campania. Gli elementi raccolti dalla documentazione contabile del precedente sequestro hanno portato al centro di distribuzione commerciale, dove sono stati sequestrati 14mila articoli contraffatti di vario tipo, consistenti in giocattoli non conformi a standard qualitativi europei e dunque potenzialmente pericolosi per i bambini. Tra gli articoli sequestrati, anche materiale elettrico ed articoli da regalo anch’essi non a norma. Nel centro di distribuzione molti prodotti erano già in vendita e, presentando il marchio “Ce” contraffatto, inducevano in errore il consumatore.

Ora le indagini dei militari delle Fiamme Gialle proseguono per risalire all’origine della filiera del falso e, dunque, ai produttori della merce contraffatta. Non si escludono altri sviluppi dall’ulteriore esame della documentazione contabile acquisita, nonché dall’analisi del contesto complessivo dei dati raccolti nel corso dell’operazione.

Tutti gli articoli contraffatti sono stati sequestrati ed il legale rappresentante dell’azienda è stato denunciato alla  Procura della Repubblica di Teramo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 497 volte, 1 oggi)