MONTEPRANDONE – Una misura anticrisi a sostegno degli studenti universitari. La Regione Marche ha indetto un bando per la concessione di un contributo agli iscritti all’università, lavoratori o figli di lavoratori che si trovano da almeno tre mesi in disoccupazione, mobilità, cassa integrazione ordinaria, straordinaria e in deroga. Lo rende noto il Comune di Monteprandone che invita i cittadini ad informarsi in merito.

Al bando possono fare richiesta tutti i ragazzi residenti nelle Marche frequentanti l’Università, che sono fisicamente a carico dei genitori e che appartengono ad un nucleo familiare con una Isee non superiore al limite massimo di 30 mila euro.

La domanda di contributo deve essere presentata utilizzando la procedura di invio telematico e cartaceo, seguendo le istruzioni disponibili all’indirizzo internet pubblicato nella sezione bandi  del sito http://www.istruzioneformazionelavoro.marche.it. La compilazione sarà attiva a partire dal 12 marzo e fino al 20 aprile 2012.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 379 volte, 1 oggi)