CORROPOLI – Tampona 4 auto parcheggiate lungo la strada e poi si da alla fuga. E’ accaduto la scorsa notte a Corropoli, sulla strada che dal bivio di Gabbiano (nei pressi del Baffo Rosso) risale verso la zona industriale. Un giovane ha perso il controllo della propria auto, forse per un colpo di sonno o per l’alta velocità, e ha urtato quattro macchine parcheggiate lungo la strada. Dopodichè si è allontanato pensando di farla franca. I proprietari hanno ritrovato la mattina seguente le auto pesantemente danneggiate (si parla di un danno complessivo di circa 15mila euro) e a terra anche alcuni pezzi dell’auto pirata staccatisi con l’urto. Proprio questi elementi sono stati determinanti per i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Alba  Adriatica guidati dal maresciallo Luigi Colazzo per risalire al modello dell’auto e, dopo una breve indagine, anche al proprietario della vettura. Quando i militari si sono recati a casa del giovane (che abita a circa un paio di chilometri da dove si è verificato l’incidente) hanno trovato l’auto parcheggiata con la fiancata distrutta a ridosso del  muro dell’abitazione, probabilmente per non dare nell’occhio. Al giovane è stata comminata una multa di 280 euro per aver violato il codice della strada (non si è fermato dopo aver provocato un incidente con danni a soli mezzi) e la patente è stata segnalata alla Prefettura per la sospensione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 548 volte, 1 oggi)