SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Mini rivoluzione per quel che riguarda la pubblica illuminazione a San Benedetto. E’ stato infatti capovolto l’esito del bando che era stato in principio vinto dalla ditta Sorgenia, a svantaggio della seconda classificata, la Cpl Concordia.

Quest’ultima però si è rivolta al Tar delle Marche, che ha respinto il ricorso. Del tutto differente, al contrario, il parere del Consiglio di Stato, che ha accolto le richieste dell’azienda inizialmente sconfitta.

Ecco quindi che la Cpl Concordia provvederà già dai prossimi mesi ad intraprendere i lavori di manutenzione e riparazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 279 volte, 1 oggi)