SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dall’8 marzo prossimo tutti i giovedì l’Ufficio Anagrafe e quello dello Stato Civili saranno aperti senza sosta dalle 9 alle 18. Una modifica che va a sostituire il vecchio orario, che andava dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 18, che comunque resterà attivo per il periodo estivo (1° luglio-31 agosto). “Vogliamo spezzare una lancia nei confronti del personale”, affermano gli assessori Marco Curzi e Luca Spadoni. “I dipendenti hanno accolto la nostra proposta dando la loro disponibilità”.

Si va così incontro alle esigenze dei lavoratori o dei ragazzi che in prima persona sono costretti a recarsi agli sportelli affiancati dai genitori, per il rilascio della carta d’identità. Impegno che spesse volte equivale ad ore di scuola perse per gli studenti e di permessi per i più grandi

Aggiunge Spadoni: “Valuteremo le reazioni dei cittadini, se avremo risposte positive estenderemo questa iniziativa, che non incide sulle casse del Comune”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 153 volte, 1 oggi)