Lucantoni 6: mai  seriamente impegnato dagli avversari.

De Cesaris 6: non si mette in evidenza come in altre gare, ma fa egregiamente la sua parte.

Di Paolo 6,5: gli attaccanti avversari non sono mai pericolosi ma oggi si è visto il Di Paolo dei giorni migliori attento e preciso nei rilanci. Avanti così.

Cristofari 6: anche lui non sbaglia niente e sembra intendersi a meraviglia con Paci e Di Paolo.

Paci 6: parte un po’ in affanno a causa di un guaio muscolare procuratosi nella seduta di allenamanento di venerdì, ma esce alla distanza e fa capire agli attaccanti ospiti che lì non si passa. Mostra buona intesa con la premiata ditta Cristofari – Di Paolo. Ci piaci.

Piunti 6,5: anche lui autore di una buona gara. Tanta corsa e grinta. Sfiora anche il goal. Dopo un periodo grigio sta tornando ad essere un elemento fondamentale della squadra.

Massi 6: il periodo no sembra ormai alle spalle. Buona prova di intensità in mezzo al campo.

Vallese 6: Oggi in campo con la fascia da capitano, infonde sicurezza a tutta la squadra giocando palla a terra e dettando i tempi in mezzo al campo. Poi quando sgroppa sulla fascia fa sempre male (vedere il cross al bacio per il colpo di testa di Piunti). Leader

Corsi 6: prova di personalità per questo ragazzo classe ’94. Mezzo voto in meno per il fallo da dietro che gli costa il rosso diretto.

Picciola 7:  finalmente una gara ai suoi livelli. Corre, lotta, si procura un rigore e mette a segno il goal che chiude il match. Bentornato.

Rampa 6,5: trasforma con freddezza il rigore e per il resto sta sempre lì a far salire la squadra e a lottare su ogni pallone. Sempre più l’attaccante che serviva a questa squadra.

Celi 6,5: entra a partita iniziata e nei pochi minuti in campo lascia un segno importante con l’assist al bacio per Picciola e un gran tiro dai 25 che, se fosse andato a bersaglio, avrebbe fatto venir giù il comunale. Arma letale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 338 volte, 1 oggi)