per vedere i video clicca sull’icona sulla destra
attendi qualche istante per il caricamento dello spot
Interviste di Emanuela Voltattorni. Riprese e montaggio di Maria Josè Fernandez MorenoIl numero di visualizzazioni su YouTube non tiene conto dei video visti direttamente su RivieraOggi.it

SAN BENEDETTO DEL TRONTO –  Dopo l’acqua, una melma nera. Dopo la pioggia caduta dall’alto,  i liquidi risalgono dalle fogne, ancora, dopo 48 ore. Una voce comune si è sollevata nella strada tra le più danneggiate, via Volta, contro l’Amministrazione comunale capeggiata dal sindaco Giovanni Gaspari al quale alcuni commercianti dichiarano di essersi già  rivolti.

La situazione è apparentemente risolta, il problema ce l’hanno però i ristoranti, il salone per parrucchiere e i residenti che ancora nella giornata del 22 febbraio erano accorta intenti a pulire e in alcuni casi a togliere l’acqua.

Ecco alcune dichiarazioni che abbiamo raccolto in giro: “Le pompe non funzionano mai!”; “Bastano due gocce d’acqua che qui si allaga subito”; “Io quando piove di notte non dormo più, ho paura per il mio negozio”; “Quante alluvioni dovremo subire ancora, prima che facciano qualcosa?”; “Il Comune si deve affidare a tecnici specializzati, basta chiacchiere!”.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.303 volte, 1 oggi)