GIULIANOVA – A quasi tre anni dal sisma che ha colpito L’Aquila nell’aprile 2009, l’associazione culturale “Veliero – Riccardo Cerulli” organizza per venerdi 24 febbraio alle ore 18, presso il loggiato sotto il Belvedere, in Piazza della Libertà a Giulianova, la presentazione del libro “Macerie dentro e fuori”, di Umberto Braccili, noto giornalista Rai.

L’iniziativa vuole ricordare le vittime del terribile sisma, che rappresenta ancora una ferita aperta per gli aquilani e per l’intero Abruzzo. Le storie, raccontate attraverso foto e testimonianze, sono quelle di tredici studenti come tanti altri, accomunati però dallo stesso drammatico destino.

Ad affiancare Braccili alla presentazione interverrà anche Sergio Bianchi, presidente dell’associazione “Vittime universitarie sisma 6 aprile 2009”, in un incontro-dibattito aperto a tutti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 565 volte, 1 oggi)